Unificazione delle aliquote di tassazione delle rendite finanziarie

Dal 1° gennaio 2012 viene unificata al 20% (in luogo dell’attuale 12,50% o 27%) l’aliquota di tassazione delle rendite finanziarie.

In generale, in base al testo normativo vigente, la nuova aliquota si applica ai redditi di capitale (v. interessi) che diverranno esigibili a decorrere dal 1° gennaio 2012 ed ai redditi diversi di natura finanziaria (c.d. capital gain) realizzati da tale data.

Sulle novità sono attesi decreti attuativi necessari per la definizione del relativo quadro normativo.

Per saperne di più scarica il testo completo del Circolare dell'Agenzia delle entrate.